PREGHIERA PER L’ACCENSIONE DELLA CANDELA

  

PREGHIERA PER L’ACCENSIONE DELLA CANDELA

Signore, ti prego: questa candela sia luce 

perché tu mi possa rischiarare nelle difficoltà e nelle mie decisioni.

Sia fuoco perché tu possa bruciare in me ogni egoismo, orgoglio e impurità.

Sia fiamma perché tu possa riscaldare il mio cuore.

Io non posso restare a lungo in questa cappellina:
lasciando bruciare questa candela
è un po’ di me stesso che voglio donarti.

Con essa, ti affido tutti i miei cari e le mie intenzioni.

Aiutami a prolungare la mia preghiera
nelle attività di questa giornata.
Amen.

IL PAPA A MILANO E AL CAMPO VOLO DI BRESSO PER LA FESTA DELLE FAMIGLIE: ECCO COME AVERE IL “PASS” PER ACCEDERE ALLE CELEBRAZIONI DEL 2 E 3 GIUGNO

 

Sesto San Giovanni –    In vista della visita del Papa a Milano e al campo volo di Bresso, l’organizzazione dell’evento ci invia il comunicato stampa che pubbliciamo: — ” La partecipazione alla Festa delle Testimonianze, sabato 2 giugno, e alla Celebrazione liturgica, domenica 3 giugno, è gratuita. Ma è obbligatorio registrarsi e richiedere i pass previsti attraverso il sito www.family2012.com. Si ricorda che è necessario richiedere un pass per ogni evento: uno per la Festa delle Testimonianze e uno per la Messa. Si consiglia che i gruppi eleggano un capogruppo che richiede i pass per tutti. In ogni caso ecco le indicazioni in dettaglio. Sul sito www.family2012.com è possibile compilare il modulo diregistrazione digitando i dati personali del ROL, capogruppo o capofamiglia, oppure del singolo che si iscrive nel caso in cui non avesse un gruppo di riferimento. In automatico verrà inviata una e-mail ove sarà comunicata una password che permetterà di accedere alla fase di iscrizione vera e propria. A questo punto, con l’indirizzo e-mail e la password ricevuta sarà possibile effettuare il login e accedere alla propria “area riservata”, in cui si potranno chiedere i Pass gratuiti. Saranno richiesti alcuni dati obbligatori per ciascuno dei componenti della famiglia/gruppo. Il ROL richiederà i Pass Gratuiti per sé, per tutti i fedeli della sua comunità e per i pellegrini ospiti in parrocchia. Dalla stessa sezione ciascuno (il singolo per se stesso o il ROL per tutto il proprio gruppo) dovrà poi stampare, a partire da metà aprile, il proprio o i propri Pass richiesti”. 

“Vivi la vita” di Madre Teresa di Calcutta

Madre Teresa Di Calcutta

 

Vivi la vita
La vita è un’opportunità, coglila.
La vita è bellezza, ammirala.
La vita è beatitudine, assaporala.
La vita è un sogno, fanne una realtà.
La vita è una sfida, affrontala.
La vita è un dovere, compilo.
La vita è un gioco, giocalo.
La vita è preziosa, abbine cura.
La vita è una ricchezza, conservala.
La vita è amore, godine.
La vita è un mistero, scoprilo.
La vita è promessa, adempila.
La vita è tristezza, superala.
La vita è un inno, cantalo.
La vita è una lotta, accettala.
La vita è un’avventura, rischiala.
La vita è felicità, meritala.
La vita è la vita, difendila.
 

 

 

Salmo 27

 

Salmo 27

 

 

 

Il Signore è la mia luce e la mia salvezza,

 

chi temerò?

 

Il Signore è il baluardo della mia vita,

 

di chi avrò paura?

 

Avanzano contro di me i malfattori

 

Per divorare la mia carne,

 

avanzano contro di me i miei nemici e i miei avversari,

 

ma essi inciampano e cadono.

 

Se si accampa contro di me un’armata,

 

non teme il mio cuore;

 

se si scatena contro di me una guerra,

 

io resto fiducioso.

 

Una sola cosa ho chiesto al Signore,

 

Questo solo io cerco: abitare nella casa del Signore

 

Tutti i giorni della mia vita

 

Per contemplare la bellezza del Signore

 

E vegliare nel suo tempio.

 

Sì, egli mi dà riposo nella sua capanna

 

nel giorno della sventura,

 

mi nasconde nel nascondiglio della sua tenda,

 

mi solleva sopra una rupe.

 

E ora rialzo la mia testa

 

Sopra i nemici che mi circondano,

 

offrirò nella sua tenda sacrifici di gioia,

 

canterò e inneggerò al Signore.

 

Ascolta, o Signore, la mia voce,

 

io grido: abbi pietà di me, rispondimi.

 

Nel tuo nome parla il mio cuore:

 

“Cercate il mio volto”,

 

ed il tuo volto io ho cercato, Signore.

 

Tu non nascondere il tuo volto da me,

 

non respingere con ira il tuo servo.

 

Sei tu il mio aiuto, non lasciarmi,

 

non abbandonarmi, o Dio della mia salvezza.

 

Sì, se mio padre e mia madre mi hanno abbandonato,

 

il Signore mi raccoglie.

 

Insegnami,o Signore, la tua via,

 

e guidami per il sentiero della rettitudine

 

a causa dei miei oppressori.

 

Non espormi alla gola bramosa dei miei avversari,

 

perché sono sorti contro di me testimoni di falsità che aspirano alla violenza.

 

Ah!, se non credessi di vedere la bontà del Signore nella terra dei viventi.

 

Spera nel Signore, sii forte,

 

si rinfranchi il tuo cuore e speri nel Signore.

Vivi la vita

Vivi la vita

La vita è un’opportunità, coglila.

La vita è bellezza, ammirala.

La vita è beatitudine, assaporala.

La vita è un sogno, fanne una realtà.

La vita è una sfida, affrontala.

La vita è un dovere, compilo.

La vita è un gioco, giocalo.

La vita è preziosa, abbine cura.

La vita è una ricchezza, conservala.

La vita è amore, godine.

La vita è un mistero, scoprilo.

La vita è promessa, adempila.

La vita è tristezza, superala.

La vita è un inno, cantalo.

La vita è una lotta, accettala.

La vita è un’avventura, rischiala.

La vita è felicità, meritala.

La vita è la vita, difendila.

Madre Teresa

LA NOSTRA PREGHIERA

LA NOSTRA PREGHIERA

“ Iddio dell’Universo, tu che dai voce alle onde e ai venti, e rinnovi la vita ad ogni primavera, dammi il coraggio della tua speranza.

 

Ascolta la mia silenziosa preghiera, consola la mia solitudine, rafforza la mia fede.

 

Tu che solo puoi udire la mia voce pietrificata, tramuta ogni

mio gesto, ogni mio sorriso, in una preghiera per Te, in un messaggio per i miei fratelli.

 

Se la mia parola è spenta , accendi nei miei occhi la fiamma, ch’io veda la tua mano.

 

Ora sono più vicino a Te, Signore, poiché anche la tua voce è silenzio”.

 

Così sia.