Lecco, parcheggia la Jaguar nel posto disabili. Multato, si vendica La disavventura del locale presidente Aler

posteggio disabili

parcheggio disabili 213 Fonte: Ansa

Ha parcheggiato la sua macchinona sul parcheggio riservato ai disabili. Poi vistosi costretto a spostarla, si è vendicato. E’ successo a Leccodove i vigili urbani hanno intimato al possessore di una Jaguar di spostare la vettura perché sistemata in un parcheggio per persone disabili senza averne il diritto e poi lo hanno multato. Secondo quanto riferito dal quotidiano online “La Provincia di Lecco” l’uomo sarebbe andato su tutte le furie e avrebbe squarciato con un taglierino le gomme dell’auto del disabile. L’uomo però non si è subito accorto di essere ripreso dalle telecamere di sorveglianza e dalla gente intorno a lui. In un secondo momento però resosi probabilmente conto di quanto aveva appena fatto, forse per farsi perdonare ha fatto sostituire le due ruote rovinate e poi ha pure cercato di farsi togliere la multa dai vigili “sostenendo di aver accompagnato un parente disabile all’Aler“.
Sì perché l’uomo in questione dell’Aler è il presidente locale, Antonio Piazza, che dopo questa vicenda è stato costretto a rimettere l’incarico e a dimettersi anche dal suo partito di riferimento (Pdl) ha usato un’intervista al Corriere della Sera per chiedere scusa e per dire la sua: “Ho sbagliato, ma c’è chi ha fatto di peggio e non si è dimesso”.

Lecco, parcheggia la Jaguar nel posto disabili. Multato, si vendica La disavventura del locale presidente Alerultima modifica: 2012-10-03T14:46:46+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.