Riparte la raccolta fondi Auchan per Telethon

download

Fino al 31 dicembre tutti i collaboratori dei 50 supermercati si schierano al fianco della ricerca scientifica sulle malattie genetiche. Continua a leggere.

NEWS DALLA RACCOLTAPer l’undicesimo anno, la grande squadra Auchan, con tutti i collaboratori dei 50 ipermercati, scende in campo a sostegno della ricerca scientifica sulle malattie genetiche per la nuova edizione della raccolta fondi Auchan per Telethon.

Fino al 31 dicembre, offrire il proprio contributo è semplice e veloce con una delle tre modalità messe a disposizione:

  • si può acquistare alla cassa la Telethon card di 5 euro, ricevendo in omaggio di una tazzina in porcellana bianca con decoro esclusivo Auchan, realizzato da un’iniziativa di un graphic designer che lavora nelle squadre di Auchan;
  • oppure si può scegliere di donare, sempre alla cassa1 euro con l’omaggio di un simpatico e dolcissimo euro di cioccolato realizzato in collaborazione con Telethon;
  • infine, si può optare per l’arrotondamento del totale della spesa.

E non solo. Oltre alle donazioni alla cassa è sempre possibile donare a Telethon acquistando i prodotti solidali Auchan per Telethon: la collana di “Le ricette di Rosanna” e l’ombrello in diversi modelli (uomo, donna bambino).

«Gli ipermercati Auchan sono da sempre in prima linea a sostegno di Telethon – dichiara Christian Iperti, Direttore Generale Auchan Italia – grazie alla generosità dei nostri clienti, in 10 anni abbiamo raccolto oltre 9 milioni di euro e quest’anno abbiamo già realizzato circa 207 mila euro nei due mesi di raccolta fondi dal 15 aprile al 16 giugno. Siamo contenti di questo primo risultato e con lo stesso entusiasmo siamo pronti ad affrontare la nuova sfida, grazie anche alle nuove modalità di raccolta in esclusiva per Auchan e a tutte le iniziative che realizzeranno gli ipermercati a livello locale».

Riparte la raccolta fondi Auchan per Telethonultima modifica: 2018-12-17T15:56:44+01:00da weefvvgbggf
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.