laringectomia totale dopo parziale:

laringectomia totale dopo parziale

Codice domanda: R0NDKPB900

Domanda

Buongiorno, Mia mamma è stata operata nel Luglio 2011 per un tumore in stadio avanzata con laringectomia parziale. Nei successivi controlli eseguiti durante l’anno corrente la malattia non ha evidenziato segni di ripresa. Allo stato attuale è stata ricoverata nuovamente presso il reparto di orl, dove le hanno diagnosticato una recidivacon nuova formazione di circa 2,5 cm sul lato sx che la da forte dispnea. I medici le hanno fissato l’intervento per la laringectomia totale. E’ l’unica possibilità allo stato attuale di terapia o si può ancora procedere alla rimozione della lesione con lasero radiochemioterapia? Grazie e Distinti saluti

Risposta

 

Gentilissimo Signore

non conoscendo il caso in questione posso dirle che comunque una chirurgia di salvataggio dopo una laringectomia parziale, considerate anche le dimensioni della neoformazione, rimane la laringectomia totale.

Con cordialità

Dott. Domenico DI MARIA

 

Dott. Domenico Di Maria
Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria

 
A cura di Paginemediche.it

laringectomia totale dopo parziale:ultima modifica: 2012-12-08T07:16:00+01:00da weefvvgbggf
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.