Morto l’imprenditore che aveva promesso l’assunzione di 50 giovani Corigliano aveva commosso l’Italia con un annuncio sulle pagine dei giornali

 

corigliano annuncio

 

Corigliano e l’annuncio sui giornali FOTOGALLERY Fonte: Ansa

Angelo Corigliano non ce l’ha fatta. Si è spento l’imprenditore di San Donato Milanese che solo pochi giorni fa aveva fatto clamore acquistando intere pagine dei quotidiani nazionali per lanciare la sua coraggiosa proposta. Scopertosi gravemente malato, l’imprenditore 61enne, aveva offero 50 posti di lavoro ad altrettanti giovani nella sua azienda che, nata dal nulla, conta oggi diverse filiali in tutto il mondo. Un appello toccante salutato da tutti come un gesto di grande filantropia, Un’iniziativa che voleva essere uno sprone sia per i giovani, sia per i suoi colleghi imprenditori ad avere ottimismo e voglia di rischiare in un momento di assoluta difficoltà per il Paese. L’uomo però è morto senza riuscire a portare a termine il suo progetto. Ma il nipote che ne prenderà il testimone alla guida dell’azienda ha comunque intenzione di realizzare quanto Corigliano ha scritto pubblicam

Morto l’imprenditore che aveva promesso l’assunzione di 50 giovani Corigliano aveva commosso l’Italia con un annuncio sulle pagine dei giornaliultima modifica: 2012-10-09T16:14:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.