Ripartire con entusiasmo Analizziamo i punti più rilevanti che aspettano da noi impegno e soluzioni

Con il rientro dalle ferie, è ripresa l’attività a pieno ritmo e il filo conduttore che avevamo interrotto a fine luglio. A tutti coloro che sono stati impossibilitati a cercare un periodo di riposo per problemi famigliari e/o di salute, un augurio particolare ed un forte abbraccio. Ma poiché la vita corre ed i problemi vanno affrontati, analizziamo i punti più importanti che dovremo risolvere nei prossimi mesi:

Il progetto CO.GE

La Regione ha messo a disposizione euro 50.000 (cinquantamila) che verranno destinati alla “Socializzazione” nei Centri di Riabilitazione fonetica nelle sette Provincie Venete.

Il lavoro è iniziato già da alcuni mesi e porterà interessanti benefici potendo fruire di mezzi destinati all’acquisto di beni strumentali, arredamenti, ecc. che miglioreranno il rapporto con gli operati e famigliari grazie al grande impegno di tutti i volontari.

Il Progetto Distrex

negli ospedali

Dopo le positive esperienze conseguite nel I° sementre 2010 a Belluno e a Mestre, contiamo di

svolgere incontri già definiti per il 18/09 a Feltre e San Donà di Piave – in corso di definizione

Verona e Rovigo. Il 2011 ci impegnerà in un intenso programma di 7/8 incontri da fissare in

altri Ospedali. Contiamo a breve di rincontrare la Direzione Commerciale a Padova e sottoscrivere un protocollo di lavoro almeno triennale.

Il Progetto nelle Scuole

Dal mese di Settembre, iniziando un nuovo anno scolastico,verrà ripresa l’attività di prevenzione del progetto contro alcol,fumo, droga “Non bruciarti la vita”. Invito i Responsabili delle varie Sezioni a puntare sulle tre medie e su 4° e 5° elementare essendo il 2011 l’anno europeo

del bambino.

Sono a disposizione i fondi provenienti dal 5 per mille.

I rapporti con

Itas Assicurazioni

A seguito dell’intervento con la Direzione Generale, abbiamo trovato un interlocutore molto

attento e sensibile nel Responsabile Sviluppo Veneto/Friuli, il dr. Roberto Clamer, che ha risolto i vecchi problemi e proposto un piano di lavoro, che sottoporrò nel prossimo incontro con i

Presidenti di Sezione e che ritengo molto interessante.

L’incontro con

i Maestri Riabilitatori

Il Consiglio ha conferito la delega di Coordinatore al sig. Olivo Luciano, che sta pianifcando per

il prossimo autunno incontri con i Maestri Riabilitatori di tutte le Sezioni. Lo scopo è la verifica

del metodo di insegnamento, il ringiovanimento della squadra e l’aggiornamento sanitario.

Il Sito Internet

E’ aggiornato con tempestività e riporta tra le “news” tutte le novità del periodo. Ci siamo fatti

carico, inoltre, di aggiornare e riportare tutte le norme a tutela dei nostri associati.

Il Marchio “Merita Fiducia”

In data 22/7 la Commissione CSV ha deliberato tale riconoscimento alla nostra Associazione. Nella sostanza è un marchio “etico” che si consegue dopo un corso di 7/8 giornate, che impone delle precise regole, ma che qualifica l’Associazione per la trasparenza dei vari progetti garantendo al donatore la giusta destinazione di determinati fondi. Il CSV verificherà periodicamente la nostra gestione garantendo ai terzi il buon operato.

Dopo il rinnovo del Consiglio Regionale e dei Consigli delle varie Sezioni (salvo Rovigo,

previsto entro la prima decade di ottobre), attendo un forte impegno da parte di tutti per rendere

sempre più funzionale la nostra Associazione, abbandonando quei comportamenti “non in sintonia con lo spirito del volontariato” che abbiamo riscontrato nel recente passato.

Buon lavoro a tutti.

Il Presidente

Adriano Zanoll

 

notiziario n. 133 (lug-ago-set)

RIVISTA SOTTOVOCE – Trimestrale di Vita Associativa

A.O.Zanolli

Ripartire con entusiasmo Analizziamo i punti più rilevanti che aspettano da noi impegno e soluzioniultima modifica: 2010-12-28T15:49:00+01:00da weefvvgbggf
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.