Bimba obesa di dieci anni muore

Di obesità abbiamo parlato più volte all’interno del blog ed oggi voglio raccontarvi la triste storia di Shannon Appleton-Gower, una bambina di appena 10 anni trovata priva di vitaproprio a causa di questa che sta diventando una piaga a livello mondiale; la piccola, come è stato accertato è morta a causa di collasso cardio-circolatorio, apnea del sonno e ipertensione polmonare acuta, tutte patologie collegate al suo peso.

Non si può morire in questo modo; Shannon avrebbe potuto fare molto, aveva una vita intera da riempire. Ed invece non c’è più. Nonostante i tanti appelli ad una corretta ed equilibrata alimentazione il verificarsi di episodi come questo forse deve farci capire che c’è qualcosa che non va come dovrebbe andare. Forsesono gli stessi genitori che alle richieste di patatine, cioccolate e dolci vari non riescono a dire di “No”; genitori che a volte “parcheggiano” i bambini davanti alla televisione al posto di farli giocare all’aria aperta e di farli muovere. E di questo passo l’obesità infantile continuerà ad aumentare così come i diversi disturbi collegati a questo problema come una ridotta capacità motoria, apnea notturna ma anche disturbi di carattere psicologico e molti altri.

Via| dailymail