Io spia del mio assenteismo

Cari amici mi autodenuncio sono uno dei “fannulloni” che passa parecchi giorni all’anno a casa in malattia,sono io il male assoluto della nostra Italia che si alza presto per andare a lavoro per pagare gli interessi del debito pubblico,specifico interessi perché il capitale prestatoci non si riesce a farlo diminuire,
Solamente colpa mia e di altri come me che dovrebbero licenziarsi e magari una punturina per finire di soffrire per non pesare oggi sulla cassa malattia e sul mondo produttivo e un domani sulle casse delle pensioni,sempre che quest’ultima non siano già vuote quando dovrò andare in pensione.
Il 29 gennaio ricorre il settimo anniversario dalla mia asportazione di tre tumori,laringe,corde vocali e tiroide,organi “regalati” all’ospedale di Desio avendo in cambio uno stoma alla base del collo .
Questo cambiamento anatomico mi ha reso più vulnerabile al freddo e al caldo afoso senza contare la forza fisica che è notevolmente diminuita ma questo è niente anche perché grazie alla pazienza dei maestri riabilitatori Ailar son tornato a parlare ed oggi come oggi sono io un maestro riabilitatore cercando di aiutare a tornare a parlare le persone che hanno subito la mia stessa operazione.
Questo mio cambiamento anatomico mi porta ad essere un “assenteista” per più giorni e volte durante il periodo dell’anno.
In questi giorni ho letto anche di un certo luminario dottor Richard Smith, ex direttore del British medical Journal che ha scritto che : “Il cancro è la migliore morte possibile, basta spendere soldi per curarlo”.
Aggiungeteci la burocrazia Italiana dove per 5 anni passavo 3 visite all’anno ,uno da parte dell’Asl,una da parte dell’Inps e uno dalla parte di un medico del lavoro presso la filiale della ditta dove lavoro per vedere se gli organi sopracitati mi erano ricresciuti come succede per le unghie delle mani e dei piedi o per i capelli…
Invece di scrivere sui giornali e parlare alla TV mandate a tutti i controlli prima di dare delle patente di scansafatiche a tutti colpendo anche chi come me ringrazia il cielo di essere ancora in vita ma non ringrazia chi lo accusa di fingere mettendolo nel mazzo di chi fannullone e assenteista lo è anche senza malattia o certificato medico…

image

Io spia del mio assenteismoultima modifica: 2015-01-05T11:09:38+01:00da weefvvgbggf
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.