Top Eleven Football Manager, su Facebook

Top Eleven Football ManagerCome potete notare del bel titolo cari amici oggi si parla di un calcio manageriale, gioco che troviamo su Facebook, il social più popolare di questi tempi. Se siete appassionati del genere non potete farvelo scappare. Sto parlando si Top Eleven Football Manager.


Siete chiamati nel non facile compito digestire una squadra di calcio, allenarla, personalizzarla per renderla imbattibile. Nelle prime fasi del gioco abbiamo una sezione dedicata alla personalizzazione del team, possiamo infatti scegliere il nome della squadra e dello stadio, i colori sociali e della maglia e successivamente potrete inpostare una formazione ed iniziare ad allenarvi sfidando un’amico in una partita amichevole.

Perno focale del gioco è il campionato, con le 14 squadre previste le cui regole nel dettaglio le troviamo all’interno del gioco. Per quanto riguarda gli incontri abbiamo per esempio la possibilità di assisstere “dal vivo” al match decidendo in tempo reale i cambi e le nuove tattiche da adottare. Se il giorno della partita non sarete connessi, potete semplicemente darne disposizione in anticipo.

Altro aspetto campale per quanto riguarda il gioco è la buona gestione delle finanze, con il calcio mercato, la possibilità di siglare accordi con gli sponsor o di ingrandire il nostro stadio per poter vendere un numero maggiore di biglietti. Un manageriale calcistico a tutto tondo che si ramifica in varie direzioni per dare al giocatore la sensazione di guidare il proprio team verso le più alte vette del successo.

Top Eleven Football Manager rimane comunque un gioco di facile utilizzo e molto intuitivo adatto anche a chi non ha mai sentito parlare di calcio manageriale. Il suggerimento principale rimane quindi quello di provare, testare, giocare e passare qualche ora di sano svago con questo titolo. Poi fatemi sapere. Trovate il link per giocare di seguito.

Gioca a Top Eleven Football Manager su Facebook!

fonte


 


Top Eleven Football Manager, su Facebookultima modifica: 2012-03-12T08:58:37+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.