Ausilio per la riabilitazione 1-3 Prima e dopo la laringectomia totale

1-3-1 Conseguenze dell’intervento

Per quanto riguarda la respirazione:essa avviene ormai tramite il foro situato alla base del collo,orefizio detto tracheostoma,senza passare né dalla bocca né dal naso.

Per quanto riguarda l’emissione dellae parole o fonazione:occorre acquisire una nuova tecnica di produzione dei suoni,chiamata voce esofagea.E’ realizzata dall’aria inghiottita e non più tramite l’espirazione.Si deve affrontare un periodo di rieducazione vocale.

Per quanto riguarda l’alimentazione:il cibo seguira la stessa via e la laringectomia totale non serberà alcuna conseguenza sull’alimentazione.Quando la ferita operatoria si sarà cicatrizzata l’alimentazione sarà di nuovo normale

1-3-2 Periodo postoperatorio iniziale


Rappresenta il culmine dei relativi disagi,ma è un periodo molto breve.Ci si sveglia con un sondino gastrico,un tubicino che introdotto nel naso sin nello stomaco permette un’alimentazione liquida iniziale per i primi 8/15 giorni.

Nel tracheostoma sarà presente una cannula,piccolo tubicino generalmente di ferro ricoperto da un bagno di argento (o preferibilmente di plastica) immesso nell’orefizio creato alla base del collo.Nei maggio parte dei casi la cannula verrà tolta dopo 6/12 mesi.

Dopo tre settimane dall’intervento inizia generalmente un trattamento di radioterapia,per una durata di 5/7 settimane con una frequenza di 4/5 sedute settimanali della durata di qualche minuto.A tale periodo segue la rieducazione vocale con un training che dura da uno a tre mesi,o più lungo per il tipo di intervento chirurgico e per la reazione psicologica del paziente.

Il laringectomizzato nonostante seri inconvenienti non è un infermo,perché lo stoma può essere completamente dissimulato alla vista altrui e la voce esofagea permette un’interazione sociale e familiare normale.

D’altronde se il laringectomizzato può riconquistare una vita sociale e familiare,è consigliabile evitare gli ambienti rumorosi e natatori,per non correre il rischio di trovare chi “Lo” scambia per un ranocchio od un marziano.

Schemi anatomici riassuntivi.

155655_10150097797949083_677439082_7384094_6297075_n.jpg

 

 

 

 

 

 

TORNA ALL’INDICE

 

 

Ausilio per la riabilitazione 1-3 Prima e dopo la laringectomia totaleultima modifica: 2012-01-25T14:42:00+01:00da weefvvgbggf
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.