Ausilio per la riabilitazione-1-2 Malattie della laringe.

1-2 Malattie della laringe.

 

Un abbassamento di voce costituisce il sintomo iniziale da non sottovalutare,che richiede,se perdura e si ripresenta,un periodico controllo seguendo un accurato protocollo.

Le diagnosi più frequenti sono:laringite cronica,allergica,neoformazione benigna (più comunemente conosciuta come polipo della corde vocale) e maligna (ad es. il carcinoma).La cura delle neoformazioni benigne e maligne è la terapia chirurgica e/o radioterapia.Gli interventi chirurgici più frequenti sono rappresentati dalla cordectomia,dalla laringectomia parziale e dalla laringectomia totale.

La cordectomia è un intervento chirurgico conservatore ideale che dà buoni risultati nei tumori circoscritti al tratto medio o anteriore della corda,senza infiltrazione profonda.

Le laringectomie parziali sono interventi diretti ad asportare un tratto più o meno esteso di parete laringea;variano secondo la sede ed estensione del tumore e possono interessare una parte più o meno ampia della laringe nella sua parete laterale o anteriore,od una porzione della laringe.

La laringectomia totale è costituita dall’asportazione di tutta la laringe fino ai primi anelli tracheali.Dopo l’asportazione si sutura la mucosa faringea in modo da ricostruire la continuità del canale faringo-esofagea per conservare la via digestiva.Mentre,per la via respiratoria la trachea sbocca alla base del collo tramite uno stoma,cioè un foro.

L’associazione con la radioterapia può essere utilizzata per completare il trattamento chirurgico e prevenire le recidive e le metastasi regionali.  

TORNA ALL’INDICE

Ausilio per la riabilitazione-1-2 Malattie della laringe.ultima modifica: 2012-01-21T09:55:00+01:00da weefvvgbggf
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.