Il figlio di Amarildo a FN: “Tifosi viola, queste sono le condizioni di mio padre. Milan e Roma devono vergognarsi”.

Cari tifosi viola,

Volevo informarvi sullo stato di salute di mio padre Amarildo che sta facendo la chemioterapia per distruggere il carcinoma alla laringe che lo ha colpito poco tempo fa. Viviamo a Rio de Janeiro da 3 anni, io sono preparatore atletico della nazionale brasiliana under 17 e tutti i giorni mi trovo a dover affrontare giornalisti che stanno scrivendo cose non veritiere sulla salute di mio padre e cioè che è all’ospedale quando invece ve lo dico per tranquillizzarvi è a casa e va in ospedale solo per fare la chemioterapia. La situazione è la seguente : sabato farà l’ultima delle 3 sessioni di chemio dopodiché farà la radioterapia per distruggere il carcinoma. E’ dura ma ne uscirà vittorioso. Amarildo sta affrontando la malattia da vero guerriero proprio come lo conoscete voi viola. Volevo dire una cosa a tutto il popolo viola:  grazie di cuore per tutti i messaggi che stanno arrivando questa sarà l’arma in più che farà sconfiggere la malattia a mio babbo. Una cosa però la devo dire per concludere: una vergogna che Milan e Roma non abbiano detto e fatto niente e soprattutto mi riferisco anche ad ex compagni di squadra di mio padre come Cesare Maldini, Trapattoni ecc che non si sono degnati di dire niente sapendo benissimo la situazione in quanto io stesso l`ho comunicata sia al Milan che alla Roma … Ma non scandalizzatevi anche perche quando Pelè ha saputo che Amarildo aveva un tumore ha detto solamente: “sono le cose della vita” … Scusatemi da vero san fredianino l’ho mandato a cahare!!!! Firenze nel cuore…Viola nella voce per sempre nella famiglia Amarildo.

 Rildo Tavares Silveira 

http://www.fiorentinanews.com/

Il figlio di Amarildo a FN: “Tifosi viola, queste sono le condizioni di mio padre. Milan e Roma devono vergognarsi”.ultima modifica: 2011-11-17T10:56:42+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.