Insetti e zanzare, l’essenza di pompelmo li allontana Basterebbe la sostanza contenuta negli agrumi, nootkatone, per allontanare gli insetti in maniera naturale

zanzara sangue
CONTRO LE FORMICHE

formicheCaldo anticipato: eco difese contro gli attacchi delle formiche

Assalti ad ambienti, dispense ed alimenti. Le misure di prevenzione, i rimedi naturali, quelli meno tossici.

INFEZIONI BATTERICHE

98450564 carrelloOcchio al carrello e alla manopola, pieni di batteri

Uno studio Usa: si mettono le mani su microrganismi fecali ed escherichia coli

IL CONSIGLIO

zanzaraRepellenti per insetti, provate quelli naturali

Oggi sono disponibili sul mercato spray naturali che sfruttano le proprietà deterrenti di alcune essenze vegetali come la citronella.

È tornata la stagione degli insetti e, ancora una volta, si ripropone il problema degli spray e deirepellenti tossici. Numerose sono leconseguenze negative che possono causare gli insetti: le punture o i morsi di questi animali infatti sono più pericolosi di quanto si possa pensare e, ogni anno, provocano migliaia di infezioni batteriche.

L’atteggiamento indolente delle persone è dovuto a due fattori, dice Marc Dolan ricercatore al laboratorio di malattie infettive CDC a Fort Collins. «È difficile per le persone ricordarsi di usare un repellente – dice lo scienziato –. Ed è risaputo che spesso ci si dimentica di usare questi prodotti ogni volta che si esce di casa».

Tra l’altro, i repellenti sono difficili da vendere. Questo perché contengono una sostanza chimica vecchia di 60 anni e chiamata DEET (ildietiltoluamide, uno degli insettorepellenti più efficaci: liquido, oleoso, incolore e inodore. Protegge per 4-8 ore ed è più resistente al calore rispetto ad altri prodotti). Ma «alle persone non piacciono proprio i prodotti che sono oggi disponibili – aggiunge Dolan –. Non gli piace l’odore che hanno e la loro consistenza oleosa. Molti si preoccupano delle sostanze chimiche presenti in questi ultimi poiché finiscono a diretto contatto con la loro pelle».

È per questo che i ricercatori stanno cercando di sviluppare un insetticida completamente naturalefatto da una sostanza chimica naturale, ilnootkatone, che è stata trovata nell’albero di cedro giallo in Alaska e negli agrumi come il pompelmo.

Dolan ha recentemente dimostrato l’efficacia di questa sostanza contro le zanzare attraverso alcuni esperimenti. La sostanza funziona anche contro lezecche e gli studiosi pensano che lavorerà bene anche contro gli acari e i pidocchi.

Essendo poi una sostanza naturale, non è tossica e, secondo gli esperti, si potrebbe addirittura bere. Non a caso, il nootkatone è classificato ufficialmente come un prodotto sicuro.

Dolan è a capo di un team di ricercatori che stanno studiando questa sostanza e dice che potrebbe anche essere inserita nei saponi e nei filtri solari, così le persone non dovrebbero applicare due prodotti diversi sulla loro pelle per allontanare gli insetti e proteggersi dai raggi del sole.

La sostanza è eco-friendy perché «una singola applicazione del 2% di questa soluzione può difendere contro le punture fino a 42 giorni e al 97% di efficacia» sostiene Dolan. Tra l’altro, è una sostanza volatile e quindi non persiste a lungo nell’ambiente. Il problema potrebbe essere il costo: a causa della sua difficoltà di estrazione, al momento questa sostanza è molto cara – 4.000 dollari al kg per la forma più pura. Gli esperti stanno tuttavia lavorando anche in questo senso per usarne quantità sempre inferiori senza sacrificarne l’efficacia.

http://gogreen.virgilio.it/news/ambiente-energia/insetti-zanzare-essenza-pompelmo-allontana.html

Insetti e zanzare, l’essenza di pompelmo li allontana Basterebbe la sostanza contenuta negli agrumi, nootkatone, per allontanare gli insetti in maniera naturaleultima modifica: 2011-04-25T07:40:18+02:00da weefvvgbggf
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.