“CENTO ANNI DI CHIRURGIA Storia e cronache della Chirurgia Italiana del XX secolo”

 

PRESENTAZIONE


Questo libro vuole contribuire alla conoscenza della Storia della Chirurgici Italiana nel XX Secolo, un secolo di meraviglie, nel quale il progresso delle Scienze ha sconvolto, travolto e trascinato anche la Chirurgia da un faticoso e laborioso passato verso un futuro certamente fantastico.
Il libro è scritto a due mani perché la sua testimonianza abbia un più vasto spessore: quello di chi, col cuore e con l’impegno quotidiano, questa vicenda l’ha vissuta dall’interno e quello di chi, con attenzione e con passione, l’ha seguita professionalmente dall’esterno. Dunque, un chirurgo che ha percorso la seconda metà di questo Secolo ed un giornalista che di quel percorso, nello stesso periodo, ha raccontato tutti i passaggi.
Scrivere la storia chirurgica di questo meraviglioso XX Secolo è stato un atto di gioia e di curiosità. Rivivere gli eventi, gli uomini, i luoghi, incontrare coloro che c’erano da protagonisti o da spettatori, ricercare nelle memorie sepolte emozioni sempre vive, è stata una gran felicità.
In cento lunghi anni, in cento Città grandi e piccole, in mille Ospedali, la storia e la cronaca si sono inseguite come in un dedalo: percorrerne i sentieri è risultato sempre parziale, per quanti sforzi di completezza si siano fatti. Così tante
notizie si sono riuscite a trovare, ma molte altre sono state omesse non per scelta, ma per necessità o meglio per l’impossibilità di fare di più.
La vicenda complessiva, la Storia della Chirurgici Italiana di questo Secolo, è però di per sé più forte delle omissioni e finisce col prevalere, delineando un proprio alto profilo, quello di uno straordinario progresso, scientifico, organizzativo, culturale e professionale, in un grande Paese moderno.
Lo scritto è diviso in quattro parti.
La prima parte delinea in maniera sintetica la nascita della Chirurgia moderna e la sua evoluzione in Italia durante il XX Secolo, tra grandi scoperte e straordinari risultati.
La seconda è dedicata alle Scuole chirurgiche cresciute tra Università e Ospedali, nelle grandi Città e nelle regioni italiane, raccogliendo e portando avanti il testimone di storie secolari e millenarie che hanno fatto del nostro Paese un fulcro di civiltà anche medica.
La terza parte è cronaca sociale, di quando la chirurgia è uscita dal tempio ed è scesa tra la gente per misurare la propria dimensione con la storia vera: eventi, avvenimenti, uomini e luoghi nei quali e con i quali la Chirurgia Italiana di questo Secolo si è incontrata traducendo, nell’episodico e nel comprensibile, la propria complessa realtà.
La quarta è dedicata alla Società Italiana di Chirurgia che nell’intero Secolo è stata il filo conduttore ed il riferimento ineludibile di tutta l’attività chirurgica in Italia e di tutti coloro che ad essa hanno legato la propria vita.
Mancano altre parti che altri scriveranno, prima tra tutte, quella della critica degli eventi, che solo da una distanza maggiore può assumere un giusto profilo.
Nel volume, con la cronaca, è stato possibile solo esprimere l’entusiasmo che da vicino questa storia positiva ha prodotto in noi e in altri come noi, nella felice convinzione di essere stati partecipi di una grande e meravigliosa avventura.

Roma, ottobre 2000

Gli Autori

“CENTO ANNI DI CHIRURGIA Storia e cronache della Chirurgia Italiana del XX secolo”ultima modifica: 2009-04-06T16:38:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su ““CENTO ANNI DI CHIRURGIA Storia e cronache della Chirurgia Italiana del XX secolo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.